Se l’allegato della PEC è illeggibile per un problema al pc è il destinatario che deve informare il mittente

Set 23, 2019

Se l’allegato della PEC è illeggibile per un problema al pc è il destinatario che deve informare il mittente

La Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 21560 del 21 agosto scorso ha chiarito che, “nel momento in cui il sistema genera la ricevuta di accettazione della pec e di consegna della stessa nella casella del destinatario si determina una presunzione dì conoscenza della comunicazione da parte del destinatario analoga a quella prevista, in tema dì dichiarazioni negoziali, dall’articolo 1335 c.c..
Spetta quindi al destinatario, in un’ottica collaborativa, rendere edotto il mittente incolpevole delle difficoltà di cognizione del contenuto della comunicazione legate all’utilizzo dello strumento telematico” al fine di fornirgli la possibilità di rimediare all’inconveniente.

Fonte: http://www.cortedicassazione.it

Il Direttore Generale di Rete di Veneto Eccellenze