Proposte di interventi post corona virus per sostegno alle aziende e occupazione

Apr 17, 2020

Proposte di interventi post corona virus per sostegno alle aziende e occupazione

Mirano, lì 16 aprile 2020

Oggetto: AVVIO FASE DUE

I Seguenti Presidenti della Rete di Associazioni Veneto Eccellenze ritengono che quando ci sarà la fase due lo deciderà il Governo auspicando che si tenga in considerazione sia l’esigenza sanitaria sia quella economica, in stretto rapporto con i Presidenti delle Regioni, anche perché riteniamo che ci possono essere della fasi diverse da Regione a Regione, non solo sulla emergenza sanitaria ma anche e soprattutto, sulla capacità delle Aziende di rispettare le raccomandazioni e gli obblighi  per svolgere un  lavoro in piena sicurezza.

Lo chiedono le aziende per non dover chiudere.

L’avvio della seconda fase deve essere per certi provvedimenti immediata, per altri provvedimenti a medio periodo, almeno 12 mesi per poter recuperare appieno le perdite di questi mesi e per poter riavviare l’attività delle aziende.

Nulla sarà come prima per cui dobbiamo subito attrezzarci in termini di lavoro, ed in termini economici per rispondere alle esigenze di convivere per un certo periodo, che speriamo il più breve possibile, con questa epidemia.

Per questo riteniamo che vadano assunti immediatamente i seguenti provvedimenti oltre a quelli già assunti dal Governo:

  • Possibile apertura graduale delle attività con tutte le disposizioni sanitarie e logistiche per la salvaguardia di lavoratori e clienti, l’apertura graduale sarà gestita dalle singole imprese rispetto alle regole di sanificazione dei locali e dei rapporti tra dipendenti all’interno dell’azienda e nei rapporti con la clientela;
  • Sospensione per i redditi 2019/ 2020 degli indici di valutazione (Isa), spostamento di 12 mesi (al 30.06.21) della deroga per l’istallazione dei registratori fiscali per le piccole aziende, annullamento degli acconti di imposta 2021, spostamento della tassazione redditi 2019 ad agosto con possibilità di rateazione senza interessi, obbligo ai clienti di pagare le fatture al massimo a 60 giorni come previsto normativa europea;
  • Sospensione con rateizzazione e rottamazioni Ter2019, Tasse Comunali, Provinciali e Regionali, F24 senza oneri in 12 mesi per tutte le scadenze dal 28 febbraio 2020 a 60 gg dalla riapertura ufficiale dell’azienda, con scadenza nel periodo dal 10 marzo a 60 gg. dalla riapertura aziendale;
  • Contributo a fondo perduto, con contributo mensile per 3 mesi, da 3.000 a 15.000 euro per quelle aziende che dimostrino riduzione di fatturato, con l’obbligo di mantenimento dei dipendenti allo stato di fatto al 28 febbraio 2020.
  • Lavoro, aumento di 12 mesi dell’esonero contributivo per tutti gli apprendisti;
  • Credito, aumento con modifica delle regole di utilizzo dei fondi antiusura già messi a disposizione dei Confidi, che garantiscono l’80% del finanziamento, per interventi di liquidità e finanziamenti con preammortamento di 24 mesi non solo per aziende a rischio usura, ma anche per quelle coinvolte nell’emergenza sanitaria;
  • Semplificazione per le richieste di richiesta dei finanziamenti a tasso 0 approvati dal Governo, con obbligo agli istituti di rispondere ed erogare entro 15 giorni dalla richiesta della azienda;
  • Per i finanziamenti superiori ai 25.000 euro e fino agli 800.000 riguardanti le PMI, maggiore chiarezza sugli elementi di discrezionalità attribuiti alle banche, per la concessione dei prestiti, tenuto anche conto del margine, elevato, di copertura attribuito dallo stato agli enti finanziatori (90% + eventuale 10% da confidi).;
  • Possibilità di allungamento, per gli importi maggiori, (superiori ai 300.000 euro) della durata del periodo di ammortamento (10 anni anziché 6) al fine di dare maggior respiro finanziario alle iniziative più importanti.

I Presidenti di Rete Veneto Eccellenze

Il Presidente di Rete Veneto Eccellenze: Roberto Zanin

Il Presidente di Casartigiani Padova: Diego Calzavara

Il Vice Presidente di Casartigiani Padova e Presidente SNA Trasporto Merci e Persone: Alessandra Favero

Il Presidente di Casartigiani Polesine: Bruno Penzo

Il Vice Presidente Vicario di Casartigiani Polesine Vicario: Paolo Forti

Il Vice Presidente di Casartigiani Polesine; Ondino Crosara

Il Presidente APV-PMI: Stefano Maroscia

Il Vice Presidente Rete Veneto Eccellenze con Incarichi Aree Veneto Orientale e Valzoldana: Adriano Peretti

Il Presidente Più Forti del Virus: Pasquale Tricoli