La Circolare dell’Agenzia Entrate fornisce tutti i chiarimenti sul contributo a fondo perduto

Lug 14, 2020

La Circolare dell’Agenzia Entrate fornisce tutti i chiarimenti sul contributo a fondo perduto

Nella Circolare n.15 del 13 giugno 2020 l’Agenzia delle Entrate fornisce tutti i chiarimenti utili per poter fruire del contributo a fondo perduto, l’agevolazione introdotta dal Decreto “Rilancio” e destinata agli esercenti attività d’impresa, di lavoro autonomo o agrario, titolari di partita Iva, con ricavi e/o compensi inferiori a 5milioni di euro nel 2019, colpiti dall’emergenza epidemiologica “Covid 19”.

Nel docunento tutti i passi da seguire e le condizioni per poter ottenere l’agevolazione, il cui accesso è aperto anche alle aziende esercenti attività agricola o commerciale in forma di impresa cooperativa e, a determinate condizioni, alle società tra professionisti. Possono rientrare, tra i beneficiari del contributo, anche i soggetti che applicano il regime forfetario previsto dalla legge n. 190/2014.

I soggetti interessati devono presentare un’istanza all’Agenzia delle Entrate, esclusivamente in via telematica ed entro 60 giorni dalla data di avvio della procedura, indicando la sussistenza dei requisiti. In caso di contributo di importo superiore a 150.000 euro, il modello dell’istanza deve essere firmato digitalmente dal soggetto richiedente e inviato esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata(PEC).

Tutte le info utili nella Circolare: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/2522866/circolare+CFP_v.13062020.pdf/4fb3aade-b1e1-1adf-f4bc-a126b33d08cf

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it

Il Direttore Generale Rete di Veneto Eccellenze