Cassa integrazione: i dati Inps al 24 aprile 2020

Mag 21, 2020

Cassa integrazione: i dati Inps al 24 aprile 2020

L’Inps ha rilasciato i dati, aggiornati al 24 aprile, su Cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario, richieste di pagamento SR41 e Cassa integrazione in deroga.

I beneficiari complessivi di Cassa integrazione ordinaria e Assegno ordinario sono 7.350.357. Dei relativi benefici, 4.711.639 sono già stati anticipati dalle aziende con conguaglio INPS, e 2.638.718 sono a pagamento diretto, in corso di pagamento.

Le domande di Cassa integrazione in deroga, determinate dalle singole regioni e inviate all’Inps per autorizzazione al pagamento, sono invece 81.152.

I dettagli:

I beneficiari complessivi di Cassa integrazione ordinaria e Assegno ordinario, al 27 aprile 2020, sono 7.568.766. Dei relativi benefici, 4.828.378 sono già stati anticipati dalle aziende con conguaglio INPS, e 2.740.388 sono a pagamento diretto, in corso di pagamento.

Scendendo nel dettaglio, le domande di Cassa integrazione ordinaria aziende pervenute, come da tabella 1, sono 344.817. Di queste 139.992 risultano essere con pagamento a conguaglio e 204.825 con pagamenti diretto, a oggi ne sono state autorizzate 268.148.

Il totale dei lavoratori beneficiari è 4.886.796. Di questi, 3.509.429 lavoratori hanno già ricevuto l’anticipo dalle aziende con conguaglio INPS e 1.377.367 hanno ricevuto il pagamento diretto da INPS.

Tabella 1. Domande CIGO pervenute
Pagamento Numero domande Numero beneficiari
Conguaglio (già pagati) 139.992 3.509.429
Pagamento Diretto (in corso) 204.825 1.377.367
Totali 344.817 4.886.796
Domande autorizzate 268.148

 

Per quanto riguarda le domande di Assegno ordinario, come da tabella 2, quelle inviate ai Fondi sono 168.570 per un totale di 2.681.970 beneficiari. Di queste domande, 1.318.949 risultano essere con pagamento a conguaglio già pagate, e 1.363.021 con pagamento diretto.

Le domande attualmente in istruttoria sono 55.130.Di queste già 20.636 sono state autorizzate.

Tabella 2. Domande Assegno ordinario pervenute
Pagamento Numero domande Numero beneficiari
Conguaglio (già pagati) 1.318.949
Pagamento Diretto (in corso) 1.363.021
Totali 168.570 2.681.970

 

Ad oggi, le richieste di pagamento diretto già pervenute all’INPS tramite Modello SR41 (il modello che le imprese mandano con gli iban dei lavoratori e le ore effettive di cassa) sono circa un terzo del totale stimato: 110.169 per un totale di 418.365 beneficiari. In relazione a tali richieste INPS ha effettuato 57.998 pagamenti per 204.769 beneficiari

Tabella 3. Modelli SR41 – Richieste di pagamento
Pervenute

110.169

Beneficiari

418.365

Pagati

46.683

Beneficiari

181.951

 

Le domande di Cassa integrazione in deroga, determinate dalle singole regioni e inviate all’Inps per autorizzazione al pagamento, sono 117.582. Come da tabella 4, di queste 55.831 sono state autorizzate da INPS, 10.987 sono state pagate a una platea pari a 21.930 beneficiari.

Tabella 4. Cassa integrazione in deroga
Domande decretate dalle Regioni pervenute (27 aprile) 117.582
Domande autorizzate 55.831
Domande pagate 10.987
Beneficiari 21.930

 

Nella tabella 5 a seguire sono riportati i dati relativi alle domande di Cassa integrazione in deroga ripartite per le singole regioni così come rilevate al 27 aprile 2020.

ATTENZIONE: il dato della tabella 4 riferito non corrisponde alla somma della tabella 5, in quanto i dati si riferiscono a due rilevazioni temporali differenti.

Tabella 5. Cassa integrazione in deroga ripartita per singole regioni
Numero Regione Domande

Decretate

Regione

Domande

Autorizzate

INPS

Domande

Pagate

Beneficiari

Pagati

Primo

invio

flusso

33192 EMILIA ROMAGNA 7939 4202 319 747 10/04/2020
33192 LOMBARDIA 5967 1842 6 10 21/04/2020
33192 VENETO 20063 9153 1109 2090 10/04/2020
33193 ABRUZZO 448 245 7 12 14/04/2020
33193 BASILICATA 903 822 392 748 09/04/2020
33193 CALABRIA 2638 1779 80 166 14/04/2020
33193 CAMPANIA 19609 9805 1672 3495 09/04/2020
33193 FRIULI VENEZIA GIULIA 589 457 154 296 03/04/2020
33193 LAZIO 30875 8916 2024 4230 02/04/2020
33193 LIGURIA 8538 3007 938 1533 14/04/2020
33193 MARCHE 6450 6061 2171 4556 14/04/2020
33193 MOLISE 209 130 17 36 08/04/2020
33193 PIEMONTE 1212 791 264 520 10/04/2020
33193 PUGLIA 4467 2639 619 1276 08/04/2020
33193 SARDEGNA 428 258 0 0 23/04/2020
33193 SICILIA 524 507 21 51 22/04/2020
33193 TOSCANA 3873 2907 556 996 07/04/2020
33193 UMBRIA 2240 1797 463 823 09/04/2020
33193 VALLE D’AOSTA 573 480 174 344 15/04/2020
ITALIA 117.545 55.798 10.986 21.929

 

Fonte: https://www.inps.it

Il Direttore Rete di Associazioni Veneto Eccellenze